LORENZO SCOTTO DI LUZIO In bocca a te ogni cosa muore

Lorenzo Scotto di Luzio, Senza titolo, 2017. courtesy the artist and T293, Rom


Inaugurazione: Sabato 07 ottobre 2017, ore 11.30
Durata: 08 ottobre 2017 – 14 gennaio 2018
Curatrice: Christiane Rekade

Lorenzo Scotto di Luzio (1972 Pozzuoli, vive a Berlino) è un osservatore molto attento e sensibile del nostro tempo e della nostra società, delle sue abitudini e delle piccole e grandi debolezze degli uomini. Nei suoi lavori adotta con grande libertà e ironia diversi materiali e differenti tecniche. Il suo approccio non è mai una critica diretta, ma piuttosto un commento, una rappresentazione poetica, spesso tragicomica. È un commento che non si trasforma mai in un giudizio – quel compito, semmai, è lasciato allo spettatore.

A Merano Arte Lorenzo Scotto di Luzio presenterà una nuova serie di disegni, i cui personaggi bizzarri rivelano il lato oscuro dell’autorappresentazione.

Il lavoro su carta è affiancato inoltre a sculture e a oggetti di materiali diversi.
Con i suoi disegni, gli oggetti e le installazioni, Lorenzo Scotto di Luzio propone una visione del nostro presente tanto precisa quanto comica, poetica e al contempo assurda. “In bocca a te ogni cosa muore” immagina ciò che potrebbe rimanere dell’attuale inondazione quotidiana di immagini e informazioni.